INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI


La Carosello di D’Arpa Roberta & C. s.n.c. (di seguito: “Titolare”), quale gestore del sito web tours.paololeo.it , di proprietà di Cantine Paolo Leo s.r.l., ex art. 13 e 14 del Regolamento UE 2016/679 (di seguito, il “Regolamento”), relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei Dati Personali (di seguito, i “ Dati”), fornisce la seguente informativa

1.Titolare del Trattamento dei Dati

Il Titolare del trattamento dei Dati è Carosello di D’Arpa Roberta & C. s.n.c., in persona l.r.p.t., con sede in San Donaci (BR), via Mesagne, 9 – cap. 72025 - e.mail: tours@paololeo.it

2.Tipologie di Dati raccolti

I Dati Personali raccolti, direttamente forniti dall’Interessato o attraverso il sito web www.tours.paololeo.it, in modo autonomo o tramite terze parti, oppure acquisiti presso soggetti terzi, sono: Cookie, Dati di utilizzo, Dati identificativi dell’Interessato (nome e cognome, luogo di nascita, codice fiscale, residenza anagrafica e domicilio, indirizzo di posta elettronica, numero di telefono,). L’Interessato, compilando con i propri Dati il modulo di contatto inserito nel predetto sito web, acconsente al loro utilizzo per rispondere alle richieste di informazioni, di preventivo, o di qualunque altra natura indicata dall’intestazione del modulo.
Il Regolamento, all'art. 9, definisce “particolari” quei Dati idonei a rivelare l’origine razziale o etnica, le opinioni politiche, le convinzioni religiose o filosofiche, o l’appartenenza sindacale, nonché i dati genetici, dati biometrici intesi a identificare in modo univoco una persona fisica, dati relativi alla salute o alla vita sessuale o all’orientamento sessuale della persona.
Il Titolare, in relazione alle finalità indicate nella presente informativa, non tratta Dati particolari.
L’eventuale utilizzo di Cookie - o di altri strumenti di tracciamento - da parte del sito web www.tours.paololeo.it o dei titolari dei servizi terzi utilizzati dal predetto sito web, ove non diversamente precisato, ha la finalità di fornire il servizio richiesto dall'Interessato, oltre alle ulteriori finalità descritte nel presente documento e nella Cookie Policy, se disponibile.
L'Interessato si assume la responsabilità dei dati personali di terzi ottenuti, pubblicati o condivisi mediante il predetto sito web e garantisce di avere il diritto di comunicarli o diffonderli, liberando il Titolare da qualsiasi responsabilità verso terzi.

3. Finalità del trattamento dei Dati, base giuridica natura obbligatoria o facoltativa del conferimento degli stessi.

Il Titolare tratta i Dati dell'Interessato per le seguenti finalità adottando di volta in volta specifiche basi giuridiche.
a) Finalità contrattuali, connesse e strumentali alla instaurazione e gestione dei rapporti negoziali con il Titolare, finalizzati alla conclusione di un contratto per usufruire delle prestazioni di wine tour.
Per il perseguimento di tali finalità, il trattamento dei Dati è da intendersi necessario alle trattive, alla conclusione e all’esecuzione del rapporto contrattuale, pertanto, senza il conferimento dei Dati non potrà essere stipulato alcun contratto col Titolare, né potrà essere fornita alcuna informazione preliminare. In base all'art. 6 del Regolamento, per il perseguimento della presente finalità non verrà, quindi, richiesto il consenso espresso dell’Interessato al trattamento dei Dati. La base giuridica, infatti, è l’esecuzione del contratto e/o di misure precontrattuali
b) Adempimento di tutti gli obblighi a carico del Titolare previsti dalla legge, dai regolamenti e dalla normativa comunitaria, nonché disposizioni impartite da Autorità pubbliche e/o da Organo di vigilanza e controllo.
Per il perseguimento di tali finalità, il trattamento dei Dati è da intendersi necessario all’esecuzione del rapporto contrattuale, pertanto, senza il conferimento dei Dati non potrà essere stipulato alcun contratto col Titolare.
In base all'art. 6 del Regolamento, per il perseguimento della presente finalità non verrà, quindi, richiesto il consenso espresso dell’Interessato al trattamento dei Dati.
c) Promozione di prodotti e servizi del Titolare e delle società controllate, partecipate o collegate, anche per il tramite di società specializzate, effettuate attraverso l'invio di materiale pubblicitario, contatti telefonici ed ogni altra forma di comunicazioni elettroniche; rilevazione del grado di soddisfazione sulla qualità dei servizi, eseguita sia direttamente dal Titolare, che attraverso operatori terzi a ciò specializzati, mediante interviste anche telefoniche, questionari interattivi, indagini di mercato. Attività di marketing attraverso la propria Lead Generation.
Fatto salvo il diritto dell'Interessato di opporsi in maniera gratuita e fatta salva la possibilità che il Titolare utilizzi i recapiti di posta elettronica ed i recapiti telefonici forniti dall'Interessato senza richiedere il consenso di quest’ultimo limitatamente all'offerta di servizi o prodotti analoghi a quelli oggetto del rapporto contrattuale già stipulato, per il perseguimento di tale finalità, il conferimento dei Dati dell'Interessato è facoltativo e non è necessario per stipulare contratti col Titolare.
Per il perseguimento della presente finalità è richiesto il consenso espresso dell’Interessato. L'interessato potrà concedere o negare il proprio consenso, e lo potrà revocare in ogni momento con le modalità previste al successivo punto "Diritti dell'Interessato". Nel caso in cui l'Interessato neghi il proprio consenso la presente finalità non potrà essere perseguita; e nel caso in cui l'Interessato revochi il proprio consenso la presente finalità non potrà più essere perseguita successivamente alla revoca.
d) Per finalità di sicurezza si precisa che il Titolare, presso i propri uffici, effettua il trattamento dei Dati anche attraverso impianti di video sorveglianza: l’informativa relativa a queste tipologie di trattamento è disponibile presso i locali ove gli impianti sono installati.
e) Per finalità connesse all’esercizio o alla tutela di un diritto del Titolare in sede giudiziale o stragiudiziale, anche nell’ipotesi di inadempimento del contratto. La base giuridica del trattamento sarà in questo caso il legittimo interesse di tutela del Titolare.
f) Per finalità connesse all’attività di sicurezza informatica inerenti: il controllo e il monitoraggio, ai fini di sicurezza, dell’utilizzo della strumentazione e delle infrastrutture informatiche del Titolare; l'implementazione di procedure di rilevazione e notificazione delle violazioni di dati personali (data breach). La base giuridica del trattamento sarà in questo caso l'esecuzione del contratto stipulato tra il Titolare e l'Interessato; l'adempimento di obblighi di legge (per la rilevazione e la notificazione di eventi di data breach); il legittimo interesse consistente nell'assicurare la corretta gestione della infrastruttura informatica.
g) Per indagini statistiche e per esigenze di miglioramento del servizio reso. In questo caso la base giuridica di trattamento sarà il legittimo interesse del Titolare.

4. Modalità del trattamento dei Dati.

Il trattamento dei Dati viene effettuato, oltre che in modo non automatizzato (cartaceo), anche con l’ausilio di strumenti elettronici e con modalità informatizzate, secondo logiche correlate alle finalità sopra indicate e, comunque in modo da garantire la sicurezza e la riservatezza dei Dati stessi.
Il Titolare garantisce che i dati personali, che siano risultati, anche a seguito di verifiche, eccedenti o non pertinenti alla finalità per cui vengono raccolti e trattati, non saranno utilizzati salvo che per l'eventuale conservazione, a norma di legge, dell'atto o del documento che li contiene.
I dati personali sono conservati in archivi cartacei, informatici ed elettronici, situati all’interno dello Spazio Economico Europeo ("SEE").

5. Tempi di conservazione dei Dati.

Conformemente a quanto richiesto dall’art. 13, comma 2, lett. a) del Regolamento, si informa che i Dati sono conservati fino alla scadenza del termine decennale connesso ad obblighi di legge e ai termini di prescrizione. Decorso tale termine, il Titolare adotta misure tecniche e organizzative per garantire che i Dati vengano cancellati. I Dati possono essere conservati per un periodo anche superiore qualora ciò dovesse palesarsi necessario per garantire la gestione del contratto e l’adempimento degli obblighi di legge.
Esaurite le finalità che legittimano la conservazione e il trattamento dei dati personali dell'Interessato, il Titolare avrà cura di cancellarli o renderli in forma anonima entro 6 mesi dalla cessazione dei motivi alla base della conservazione e del trattamento.

6. Categorie di soggetti ai quali possono essere comunicati i Dati.

Nello svolgimento delle proprie attività, ed in relazione alla finalità innanzi indicate, il Titolare tratterà i Dati dell'Interessato principalmente all'interno della propria struttura aziendale, avvalendosi dell'opera delle persone autorizzate al trattamento e dei Responsabili del trattamento i quali, pertanto avranno accesso ai Dati dell'Interessato. Inoltre, i Dati, sempre in relazione alle finalità innanzi indicate, possono essere comunicati all'esterno della azienda alle seguenti categorie di soggetti.
a) Società partecipate, controllate dal Titolare o collegate, anche negozialmente, al Titolare;
b) Soggetti che svolgono a favore del Titolare attività di assistenza e consulenza professionale (quali ad esempio: dottori commercialisti, esperti contabili, avvocati, società di revisione contabile e di certificazione del bilancio, società che forniscono servizi informatici necessari al funzionamento dei sistemi e delle applicazioni coinvolte nel trattamento).
c) Soggetti che svolgono per conto del Titolare attività di marketing; tale comunicazione potrà avvenire con specifico riferimento alle finalità indicate sub lettera "c" del punto 3 che precede.
Tali soggetti appartenenti alle categorie sopra indicate opereranno sulla base di apposite istruzioni ricevute dal Titolare e saranno nominati, ai sensi degli artt. 28 o 29 del GDPR, “ Possono altresì venire a conoscenza dei Dati, in qualità di “persone autorizzate” o di "Responsabili del trattamento", i dipendenti e i collaboratori che operano nell'ambito dell'organizzazione del Titolare o per conto di quest'ultimo.

7. Trasferimento all’estero.

I dati personali dell'Interessato non saranno di norma trasferiti al di fuori dello SEE.
Qualora dovesse risultare necessario trasferire i dati personali al di fuori del SEE, per la gestione o per l'esecuzione del rapporto contrattuale e precontrattuale o se richiesto dalla legge il Titolare garantirà un livello di protezione simile a quello europeo, come previsto dal capo V del GDPR. Per ulteriori informazioni circa il meccanismo utilizzato per il trasferimento dei dati personali al di fuori del SEE è possibile contattare il Titolare ai recapiti indicati al capo I che precede.

8. Diritti dell’Interessato.

L'Interessato ha diritto di chiedere al Titolare del trattamento, l'accesso ai suoi Dati e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del loro Trattamento o di opporsi al loro Trattamento. L'Interessato ha diritto alla portabilità dei Dati, ed in particolare ha il diritto di ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico i Dati che lo riguardano forniti al Titolare e ha il diritto di trasmettere tali Dati a un altro Titolare senza impedimenti da parte del Titolare cui li ha forniti qualora il Trattamento si basi sul Consenso o su un contratto, e il Trattamento sia effettuato con mezzi automatizzati. Nell'esercitare i propri diritti relativamente alla portabilità dei Dati l'Interessato ha il diritto di ottenere la trasmissione diretta dei Dati da un Titolare all'altro, se tecnicamente fattibile. Qualora il Trattamento sia basato sull'articolo 6, paragrafo 1, lettera a), oppure sull'articolo 9, paragrafo 2, lettera a), del Reg. UE 679/16, l'Interessato ha il diritto di revocare il Consenso in qualsiasi momento senza pregiudicare la liceità del Trattamento basata sul consenso prestato prima della revoca; in questo caso, la revoca del Consenso impedirà ogni ulteriore esecuzione del contratto d'opera intellettuale stipulato con il Titolare.
L'Interessato, in base agli artt. 77 e seguenti del Reg. UE 679/16, per la tutela dei propri diritti inerenti il Trattamento dei Dati, ha il diritto di proporre reclamo all'Autorità Garante per la Protezione dei Dati e di adire l'Autorità giudiziaria.
Se viene esercitato il diritto di opposizione, il Titolare si asterrà dal trattare ulteriormente i dati sui quali è stato esercitato tale diritto. Il Titolare potrà tuttavia continuare a trattare i dati se i) dimostra che gli interessi o i diritti e le libertà fondamentali dell’Interessato che richiedono la protezione dei dati personali non sono prevalenti rispetto ai motivi legittimi cogenti su cui si fonda il trattamento; ii) i dati sono utilizzati per l’accertamento, l’esercizio e la difesa di un suo diritto in sede giudiziaria.
Qualora i dati personali dovessero essere trattati per finalità di marketing diretto, l'Interessato ha il diritto di opporsi in qualsiasi momento al trattamento dei dati personali che lo riguardano ed effettuato per tali finalità, compresa la eventuale profilazione nella misura in cui la medesima sia connessa alle attività di marketing diretto.
Nel caso in cui i dati personali siano trattati a fini di ricerca scientifica o storica o a fini statistici, l'interessato, anche in questo caso per motivi connessi alla sua situazione particolare, ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano, salvo che il trattamento sia necessario per l'esecuzione di un compito di interesse pubblico.
I diritti in oggetto potranno essere esercitati mediante richiesta rivolta al Titolare del trattamento agli indirizzi indicati all’art.1.
Il Titolare procederà ad evadere la richiesta dell'Interessato inerente l'esercizio di un suo diritto senza ritardo e, comunque, al più tardi entro un mese dal ricevimento della medesima. Il termine può essere prorogato di due mesi, se necessario, tenuto conto della complessità e del numero delle richieste ricevute. In tali casi il Titolare entro un mese dal ricevimento della richiesta, informerà l'Interessato dei motivi della proroga.
Occorre precisare che se le richieste dell'Interessato sono manifestamente infondate o eccessive, in particolare per il loro carattere ripetitivo, il Titolare, può:
- addebitare all'Interessato un contributo spese ragionevole, tenendo conto dei costi amministrativi sostenuti per fornire le informazioni e la documentazione richiesta;
- rifiutare di soddisfare la richiesta.

9. Cookie Policy

Questo Sito Web fa utilizzo di soli Cookie tecnici